CITY LIFE: UN ITINERARIO NELLA MILANO DEL FUTURO

Milano, la città che guarda al futuro, la capitale della finanza, della moda e del design, dove si respira un’atmosfera internazionale, una città che corre veloce e che muta rapidamente trasformando il suo tessuto urbano con soluzioni architettoniche futuristiche che la qualificano come capitale europea all’avanguardia, non smette mai di sorprenderci, regalandoci non solo angoli nascosti di rara bellezza, ma anche nuovi quartieri, che la rendono unica in Italia e al mondo.

City Life: un itinerario alla scoperta delle architetture avveniristiche nell’ex-polo fieristico della città.

Il progetto City Life prende avvio nel 2007, con lo spostamento della vecchia Fiera Campionaria nel nuovo polo di Rho-Pero, rendendo così disponibile alla riqualificazione una vastissima area. Si tratta dunque di uno dei più vasti interventi della città, con una superficie di 366.000 mq,

Il nostro itinerario inizia con la suggestiva Fontana Delle Quattro Stagioni, progettata dall’architetto Renzo Gorla nel 1927 in occasione dell’apertura della vecchia Fiera Campionaria, testimonianza della fusione tra passato, presente e futuro che caratterizza la città.

Attraversando Piazza Elsa Morante, il nostro itinerario si snoda nell’area residenziale progettata dagli stessi Libeskind e Hadid, un luogo unico nella città, immerso nel verde e concepito secondo criteri costruttivi di ottimizzazione energetica e di sostenibilità ambientale all’avanguardia, grazie all’utilizzo di materiali innovativi e all’elevato contenuto tecnologico.

Il masterplan infatti non si caratterizza solo per i grattacieli firmati da famose archistar internazionali, bensì anche per una vasta area verde, adibita a parco, il terzo più grande di Milano, dopo il Parco Sempione e i Giardini Pubblici, e a percorso pedonale, il più grande della città e uno dei maggiori in Europa, con piste ciclabili, zone di svago, aree gioco attrezzate per i bambini, fruibili non solo dai residenti ma anche dalla popolazione esterna.

Entriamo così nel cuore di City Life per ammirare i nuovi simboli di Milano, ovvero le Tre Torri: Il Dritto, Il Curvo e Lo Storto. Primo a sorgere è Il Dritto, ovvero la Torre Isozaki, dal nome dell’architetto che l’ha progettata, il giapponese Arata Isozaki, insieme all’architetto italiano Andrea Maffei; con i suoi 207 metri di altezza è il secondo grattacielo più alto d’Italia, dopo la Torre Unicredit del quartiere di Porta Nuova.

A seguire Il Curvo, 177 metri di altezza, la torre progettata da Zaha Hadid (1950-2016), l’architetta e designer irachena, naturalizzata britannica, progettista anche di una parte degli edifici residenziali.

E infine Lo Storto, ancora in fase di realizzazione, un progetto di Daniel Libeskind, che dovrebbe raggiungere i 175 metri.

Affacciandoci su viale Cassiodoro, andiamo alla scoperta dei villini e degli edifici Liberty, che si integrano perfettamente con le nuove architetture contemporanee alla quali fanno da cornice. Qui si può ammirare il Palazzo delle Scintille, ovvero il vecchio palazzetto dello sport appartenente all’ex-fiera, destinato ad ospitare mostre, una galleria d’arte, concerti ed un’area per i bambini.

Il nostro itinerario si spinge fino ai limiti della zona riqualificata per ammirare il MiCo, il più grande centro congressi d’Europa ed uno dei maggiori al mondo. Progettato dall’architetto Mario Bellini, contiene 70 sale conferenze ed è capace di accogliere fino a 18.000 visitatori. Una struttura avveniristica che si contraddistingue per la sua sinuosa copertura argentata a forma di “vela”, ideale collegamento con la “vela” del nuovo polo fieristico di Rho-Pero, ideata da Massimiliano Fuksas.

Un percorso che completa l’itinerario di Porta Nuova, un quartiere che ha contribuito a trasformare completamente lo skyline di Milano.

Non lasciarti scappare questa occasione, prenota il tuo tour per scoprire di più sulla “Città che sale“!

 

 

 

  • Durata: 2 ore
  • Punti di interesse: City Life; Palazzo delle Scintille; Torre Isozaki; Il Dritto; Torre Hadid; Lo Storto; Torre Libeskind; Il Curvo; Residenze Libeskind; Residenze Zaha Hadid; la Fontana delle Quattro Stagioni; MiCo