L’affascinante percorso dell’Highline Galleria: Lo sapevi che si può camminare sui tetti della più celebre Galleria d’Italia?

Aperta nel 2015, l’anno di EXPO, la passerella, lunga 250 metri, permette una vista completa sulla città di Milano, facendoti vivere un’esperienza unica ed emozionante. Non solo proverai la fantastica sensazione di poter vedere da vicino e quasi toccare di persona la grandiosa cupola della Galleria Vittorio Emanuele, ma riuscirai anche a godere dello Skyline della metropoli milanese, fortemente connotato dai grattacieli dei due nuovi quartieri avveniristici, Porta Nuova e City Life, oltre alla mole imponente del Duomo, con la sua foresta di guglie e le sue migliaia di statue.

Il percorso è anche un’occasione per scoprire l’intrigante storia della costruzione della Galleria, con le tecnologie dell’epoca, che si rivelarono già avanguardiste ed inimitabili, per raccontare della società milanese di allora e ovviamente, per parlare della città.

Dopo aver ammirato un indimenticabile panorama, scendiamo a visitare la Galleria, per ammirare non solo la sua splendida architettura e le sue preziose decorazioni, ma anche per vedere da vicino alcuni luoghi storici, segni distintivi della milanesità, come il celeberrimo CaffèCamparino” o l’originale negozio di Prada, primo vero trampolino di lancio di uno dei marchi di moda più famosi al mondo.

Per concludere in bellezza, termineremo davanti al caffè Marchesi, dove, chi lo desidera, potrà degustare un ottimo caffè e godere di una meravigliosa vista dell’ottagono centrale della Galleria, con il suo infinito brulicare di gente.

Da non perdere!

  • Durata: 2 ore
  • Punti di interesse: Highline Galleria; Galleria Vittorio Emanuele